rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Cronaca

Bibione, si cala i pantaloni davanti al supermercato: denunciato un 50enne

Voleva attirare l'attenzione delle signore mostrando il proprio fondoschiena l'uomo, di Lignano, che venerdì scorso è stato denunciato dalla polizia per atti osceni in luogo pubblico

Un vizietto che può costare caro. Venerdì scorso, per attirare l’attenzione delle signore che uscivano da un centro commerciale di Bibione, un uomo si è abbassato i pantaloni, mostrando il fondoschiena dall’interno della sua auto, parcheggiata davanti al centro.

I clienti, disapprovando un simile comportamento, hanno allertato la polizia locale che, giunta sul posto, ha identificato un cinquantenne di Lignano. I controlli dettagliati in centrale hanno, poi, rivelato che l’uomo non era nuovo a simili iniziative, essendo stato, in passato, segnalato già molte volte per aver esposto le proprie parti intime in pubblico.

Vista la reiterazione del reato, la polizia ha, quindi, denunciato l'uomo per atti osceni in luogo pubblico.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bibione, si cala i pantaloni davanti al supermercato: denunciato un 50enne

VeneziaToday è in caricamento