menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Colpo col botto nella notte a Scorzè: i banditi fanno saltare il bancomat e fuggono

L'esplosione, udita da alcuni residenti, poco prima delle 3 di mercoledì. Nel mirino è finita la sede della filiale del Banco Santo Stefano - Credito Cooperativo di piazza San Martino

Il boato è stato udito distintamente da alcuni dei residenti nelle vicinanze. Ennesimo assalto notturno ai bancomat in provincia di Venezia. Stavolta a finire nel mirino è stata la filiale del Banco Santo Stefano - Credito Cooperativo di piazza San Martino a Scorzè. Il botto poco prima delle 3 di mercoledì mattina, quando, vista l'ora, in giro non c'era praticamente nessuno. I conteggi erano ancora in corso nelle ore seguenti, dunque è ancora da stabilire a quanto ammonti il bottino che sono riusciti a intascarsi i malintenzionati. Si tratterebbe di diverse migliaia di euro.

Fatto sta che i banditi, una volta cercato di arraffare i soldi, sono stati visti fuggire a bordo di un'auto di grossa cilindrata, una Bmw serie 5 di colore blu. Un veicolo simile sarebbe stato visto aggirarsi in zona anche nelle ore precenti, forse aspettando il momento propizio per entrare in azione. Erano almeno in 4 i delinquenti, a volto coperto. A dimostrazione che non era stato lasciato nulla di intentato. Sul posto, in località Rio San Martino, si sono portati dopo pochi minuti i carabinieri, ma i delinquenti sono stati abili nel far perdere le proprie tracce velocemente. I controlli in zona non hanno dato esito.

I rilievi sono continuati anche nelle ore successive, anche per stimare i danni causati dall'esplosione. Che si sono concentrati soprattutto nella zona dello sportello automatico. Ripercussioni anche in alcuni uffici. Tutto il porticato della banca, che si trova all'interno di un'area commerciale, è stato interdetto ai passanti con il nastro rosso e bianco. I rilievi sono continuati anche in mattinata, con i carabinieri del Nucleo Investigativo in ricognizione sul posto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento