menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'edificio dopo l'esplosione

L'edificio dopo l'esplosione

Fuga di gas ed esplosione a Bibione: feriti due bambini

L'incidente nella notte in un edificio con all'interno quattro famiglie di villeggianti

Le conseguenze sarebbero potute essere tragiche. E invece il bilancio è di «solo» due feriti lievi a seguito di un'esplosione che si è verificata nella notte tra lunedì e martedì all'interno di una palazzina di via della Bilancia a Bibione. 

Fuga di gas 

Una deflagrazione che sembrerebbe essere stata causata da una fuga di gas. A scoppiare, probabilmente, alcune bombole custodite all'interno di uno degli appartamenti, al piano terra. Dopo lo scoppio, che è stato avvertito a decine di metri di distanza, sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco di Portogruaro e Lignano per la rimessa in sicurezza. 

Le cause

I due feriti sono stati accompagnati al pronto soccorso ma non si troverebbero in gravi condizioni. Si tratta di due bambini piccoli che sono stati raggiunti dai vetri. Le quattro famiglie di turisti che alloggiavano nella palazzina sono state sistemate in un alloggio provvisorio. E' in corso un sopralluogo dei vigili del fuoco che, insieme ai carabinieri, stanno cercando di ricostruire la dinamica dell'incidente.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bollo auto, prorogata ancora la scadenza del pagamento in Veneto

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento