Cronaca Via A. Poerio, 33

Preoccupazione per un'esplosione al campeggio Ca' Pasquali

Fortunatamente senza conseguenze per nessuno. È successo verso le 20 al camping di via Poerio a Cavallino. Sul posto i vigili del fuoco per verificare le condotte delle caldaie dell'acqua calda

La spiaggia del campeggio Ca' Pasquali, foto da sito web

Forse una rottura delle condotte dell'acqua o un malfunzionamento alle caldaie sono le cause possibili dell'esplosione che si è verificata stasera, verso le 19.30-20 al campeggio Ca' Pasquali di via Poerio a Cavallino. Il fragore proveniva dall'edificio 3, nella zona dei bagni: nessuno di quanti si trovavano lì in quel momento è rimasto coinvolto né ferito, secondo quanto risulta dalle prime informazioni. 

Lo spavento però è stato notevole: in questo momento al campeggio ci sono 2 mila ospiti e tutti hanno udito i botti, cercando di comprendere con angoscia e preoccupazione cosa fosse successo. Sul posto sono accorse le squadre dei vigili del fuoco da Mestre e Jesolo. Più tardi hanno compiuto un sopralluogo assieme ai responsabili della sicurezza del campeggio per risalire alle cause dell'accaduto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Preoccupazione per un'esplosione al campeggio Ca' Pasquali

VeneziaToday è in caricamento