Cronaca Dorsoduro / Rio Terrà Catecumeni

Venezia, potere al turismo: quasi centenario sfrattato di casa dopo 73 anni

La storia è quella di Gino Zennaro, ex professore noto in città. Per sua fortuna, grazie al Sunia, è riuscito a trovare una sistemazione a pochi metri dalla sua ex casa

Rio Terà dei Catecumeni

Cent'anni vissuti in città, e dopo 73 anni trascorsi in rio terà dei Catecumeni lo sfratto. Come riporta il Gazzettino, il protagonista della vicenda è Gino Zennaro, ex professore noto in città, che a 99 anni dovrà fare le valigie per far spazio ad esigenze speculative. Sì, perché la palazzina in cui viveva in affitto sarà sfruttata per uso turistico.

Per fortuna, la sua storia ha avuto un lieto fine, grazie all'aiuto del Sunia. A raccontarlo la figlia dell'uomo, che spiega come il sindacato li abbia messi in contatto con una famiglia poco distante, che ha deciso di ospitarli. Così Gino si è potuto spostare di soli 20 numeri civici, rimanendo nella stessa zona in cui ha trascorso la maggior parte della propria vita.

La storia del professore 99enne non è un caso isolato, e molte sono le storie di persone anziane costrette ad abbondonare casa propria, magari dopo averci vissuto per decenni, per lasciare spazio ad esigenze legate al turismo. L'accusa della figlia di Zennaro è piuttosto dura, e condivisa da molti in città: "è sempre più comune che 'foresti' comprino a Venezia, sfrattino i residenti e speculino sul turismo": spesso famiglie che non hanno nulla a che fare con la città di San Marco.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Venezia, potere al turismo: quasi centenario sfrattato di casa dopo 73 anni

VeneziaToday è in caricamento