Venerdì, 18 Giugno 2021
Cronaca Viale Trieste

Cade contro lo spigolo del tavolo di nuca, muore Fabio Zacchigna

Il 42enne ha perso la vita tra venerdì sera e sabato mattina nel suo appartamento di Portogruaro. La tragica scoperta dei genitori

Tragico incidente domestico tra venerdì sera e sabato mattina a Portogruaro. Fabio Zacchigna, 42 anni, originario di Fossalta di Portogruaro, è stato trovato verso le 9.30 dai genitori a terra nel suo appartamento di viale Trieste a Portogruaro. Vicino alla porta d'ingresso a pancia in giù. Senza vita. Sulla nuca una profonda ferita compatibile con lo spigolo di un tavolo. Immediata la richiesta d'aiuto da parte del padre della vittima, che si è trovato davanti agli occhi la scena che qualsiasi genitore non vorrebbe mai vedere. Il proprio figlio morto a terra, molte tracce di sangue da trascinamento nel salotto e nel tinello. Sulle prime era stata pavntata anche la posibilità che ci si potesse trovare di fronte a una scena di un possibile omicidio. Poi questa pista è subito scemata. Di certo una risposta precisa la si potrà avere solo dopo l'autopsia condotta lunedì dal medico legale Antonello Cirnelli.

L'esame dovrà stabilire se effettivamente la profonda ferita fatale alla nuca sia compatibile con una caduta accidentale o dovuta a un mancamento contro il tavolo del soggiorno. A un primo esame esterno della vittima sarebbero stati individuati anche alcuni ematomi sulla schiena del malcapitato. Secondo una prima sommaria ricostruzione dei carabinieri della compagnia di Portogruaro, intervenuti sul posto per far luce sulla vicenda, Fabio Zacchigna potrebbe essere caduto per poi, stordito, trascinarsi verso la porta d'ingresso o verso il bagno, a poca distanza l'una dall'altra. Forse per chiedere aiuto all'esterno o per pulirsi dal sangue che, copioso, ha imbrattato alcuni punti della stanza. Schizzi comunque alti non oltre il metro, a conferma del fatto che la vittima abbia strisciato carponi fino al punto dove, senza più forze, ha perso la vita.

A quanto pare Fabio Zacchigna, ex dipendente del supermercato Carrefour, soffriva da tempo di diabete e faceva uso di insulina.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cade contro lo spigolo del tavolo di nuca, muore Fabio Zacchigna

VeneziaToday è in caricamento