menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fanno incetta di polo di marca tra gli scaffali, presa coppia di giovani

Un 20enne e una 18enne, marocchino lui russa lei, sono stati arrestati dai carabinieri a Portogruaro sabato pomeriggio. Valore bottino 500 euro

L'addetto alla sorveglianza del supermercato "Carrefour" li ha visti muoversi in maniera sospetta. Colpendo nel segno. Due ladruncoli, infatti, sono stati arrestati sabato pomeriggio dai carabinieri del norm di Portogruaro dopo essere stati sorpresi in flagrante all'interno del punto vendita di via Pratiguori.

La coppia, un cittadino marocchino e una giovane russa, nonostante siano finiti nel mirino dell'addetto erano comunque riusciti a superare la linea delle casse dopo essersi impossessata di diversi capi d'abbigliamento. Alla cassiera, però, avevano pagato solo alcuni generi alimentari e niente di più. Pensavano quindi che il più fosse fatto, ma il 20enne e la 22enne non avevano messo in conto l'intervento dei carabinieri. I giovani hanno mostrato subito una certa agitazione davanti ai militari, che hanno sottoposto i loro interlocutori a perquisizione.

Nella borsa della ragazza sono state trovate otto polo di varie marche, tra cui "Lacoste" e "Fred Perry", per un valore complessivo di circa 500 euro. I vestiti erano "spariti" dopo che i due avevano utilizzati delle tronchesi per staccare le placche antitaccheggio. Per entrambi sono scattate le manette per furto aggravato in concorso e posti ai domiciliari. La refurtiva è stata restituita ai proprietari. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Riaperture, Zaia non esclude novità dopo il "tagliando" del Governo del 20 aprile

  • Cronaca

    Avm, per la commissione di garanzia la disdetta normativa è corretta

  • Cronaca

    Msc conferma due navi da crociera a Venezia

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento