Emanuela Oggian va in pensione: l'affettuoso saluto di Marghera alla sua storica farmacista

Marghera

Marghera, nell'ultimo giorno di lavoro prima del pensionamento, saluta e ringrazia la dottoressa Emanuela Oggian, della farmacia “Alla Salute” dei dottori Gambarotto di piazzale Giovannacci, «per la preziosa attività svolta con dedizione e competenza, e con grande senso di cordiale umanità».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«La dottoressa Oggian - scrive il presidente della Municipalità, Gianfranco Bettin - è stata, insieme alle colleghe e ai colleghi, un punto di riferimento sicuro per i tanti clienti/pazienti, dimostrando ancora una volta che le farmacie non sono soltanto “negozi” ma luoghi di incontro, di primo soccorso, di indispensabile orientamento, di educazione alla salute, quando chi vi opera ha ben presente questo compito e lo svolge con passione e professionalità. Grazie dunque alla dottoressa Oggian a nome di tutta la nostra comunità cittadina».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cosa succede al corpo se si eliminano i carboidrati?

  • Elezioni comunali Venezia 2020: liste, simboli e candidati

  • Vittoria di Brugnaro, sarà sindaco di Venezia per altri cinque anni

  • Elezioni 2020: Zaia storico sfiora il 77%, la sua civica al 44,63%

  • Sei comuni rinnovano il sindaco e il Consiglio: i risultati

  • Ponte dei Assassini: il luogo che ha impedito ai veneziani di portare la barba lunga

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento