Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Kicco in handbike dal Lido al sogno della maratona di New York VIDEO

Un documentario per raccontare la lotta di un atleta veneziano contro l'atassia di Friedreich, una battaglia lunga tutta la vita che l'handbiker Federico Villa ha deciso di combattere seduto sul sellino della sua bicicletta e con in testa un solo traguardo: la maratona di New York. Il video è disponibile online su YouTube e ha già registrato oltre mille visualizzazioni. Il filmato si intitola “I'm In to Finish” e dimostrata tutta l'energia e la caparbietà di Federico, che non si è mai fermato davanti a niente, nemmeno di fronte a quella spietata diagnosi: l'atassia di Friedreich è infatti una rara malattia genetica degenerativa che inibisce le capacità coordinative e muscolari. Nel documentario, che a metà dicembre è stato anche trasmesso sul canale 214 di Sky, si vede la lunga preparazione atletica di Villa, intervallata dalle tante difficoltà che si presentano ogni giorno a chi vive con una simile spada di Damocle pendente sopra la testa. Ma l'atleta lidense ha sempre affrontato ogni sfida con l'ironia sulle labbra e gli occhi rivolti al suo obiettivo finale: la grande maratona di New York. Nel 2012 Federico Villa si era allenato duramente per volare in direzione della Grande Mela, poi la corsa venne cancellata. Questa volta Villa confida in un pizzico di fortuna in più per coronare il suo sogno, lui, dal canto suo, ha già fatto l'impossibile per arrivare a tagliare quel nastro.

Potrebbe Interessarti

Torna su
VeneziaToday è in caricamento