rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Cronaca

Confermata in Appello la condanna a Felice Maniero

Finito in carcere con l'accusa di maltrattamenti alla ex compagna, a Maniero è stata confermata la pena di 4 anni

La Corte d'Appello di Brescia lunedì ha confermato la condanna a quattro anni inflitta a Felice Maniero, ex boss della Mala del Brenta, finito in carcere l'anno scorso con l'accusa di maltrattamenti nei confronti della sua ex compagna. 

Maniero - secondo quanto riporta l'Ansa - avrebbe presentato in aula un memoriale attraverso il quale avrebbe chiesto la ricusazione del giudice di primo grado. L'ultima parola ce l'avrà la Cassazione, alla quale il legale di Maniero ha annunciato che presenterà ricorso. 

L'ordinanza di custodia cautelare per "Faccia d'angelo" era stata firmata circa un anno fa dal gip del tribunale di Brescia. Le manette erano scattate secondo il nuovo Codice rosso, la legge che garantisce un rapido intervento a tutela delle donne che subiscono violenza.
 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Confermata in Appello la condanna a Felice Maniero

VeneziaToday è in caricamento