menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pronti a volare, duemila pulcini di fenicotteri lasceranno il nido

Nei giorni scorsi i piccoli sono stati segnati con anelli alle zampe e codici alfanumerici per essere identificati anche in volo grazie a binocoli

Sono ormai pronti a spiccare il volo gli oltre 150 pulcini di fenicottero che in questi mesi sono cresciuti nelle acque lagunari della valle Paleazza a Cavallino Treporti, vicino Venezia, la seconda oasi in Italia per questa specie di uccelli.

SEGNATI - In questi giorni sono state portate a termine le operazioni di inanellamento dei pulcini - ne sono stati contati per l'esattezza 159 - alle quali hanno preso parte circa 50 operatori provenienti da diverse regioni italiane. I piccoli dovrebbero essere pronti per prendere per la prima volta il volo tra circa 10 giorni. La più numerosa colonia di fenicotteri dell'Italia continentale si è insediata in questa valle da pesca della laguna nord di Venezia nel maggio scorso. È formata da circa 4.000 esemplari adulti e da circa 2.000 pulcini, ed è seconda soltanto alla più numerosa colonia che da anni nidifica in Sardegna, negli stagni del litorale di Cagliari. Alle operazioni di inanellamento hanno assistito anche i responsabili della Provincia di Venezia e il sindaco del comune di Cavallino Treporti. Gli anelli colorati posti sulle zampe dei giovani fenicotteri riportano un codice alfanumerico di quattro caratteri che può essere letto anche da lontano con l'ausilio di binocoli o cannocchiali. Ciò consentirà di studiare gli spostamenti dei fenicotteri nati in laguna di Venezia, lungo le principali aree lagunari costiere del mar Mediterraneo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Altino, le indagini di Ca' Foscari svelano un porto

  • Cronaca

    Buco nell'asfalto, strada chiusa a Torre di Mosto

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento