Petardo gli esplode in mano la notte di Capodanno: 58enne subisce gravi danni all'arto

L'uomo è stato ricoverato e operato all'ospedale di Dolo

Nonostante l'intervento a cui è stato sottoposto all'ospedale di Dolo, ha riportato gravi danni alla mano: è ora ricoverato il 58enne a cui uno dei "botti" è esploso in mano, prima della mezzanotte dell'ultimo giorno dell'anno.

Altri incidenti

Incidenti minori collegati ai fuochi d'artificio si sono verificati nel Veneziano, secondo il bilancio stilato dalla Centrale Operativa del SUEM118 dell'Ulss 3 Serenissima, ma nessuno, oltre a quello registratosi a Dolo, ha esitato in interventi e in ricoveri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuova ordinanza in Veneto: novità per le attività commerciali e limitazioni in vigore

  • Il Veneto resta giallo? Zaia: «Dipendiamo da Rt, ma non abbiamo demeriti per cambiare zona»

  • Natale con congiunti ma senza abbracci: le regole per cenone e veglione di Capodanno

  • Domani si decide sul colore del Veneto, Zaia: «Pressione su ospedali, ma tutto sotto controllo»

  • Domani nuova ordinanza in Veneto, Zaia: «Misure per garantire la salute pubblica»

  • Coronavirus, il prossimo mese il Veneto potrebbe essere area a rischio elevato

Torna su
VeneziaToday è in caricamento