menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fermato con addosso la "maria", in casa nasconde una piccola serra

Un 28enne di Fossò è stato denunciato dai carabinieri per possesso e coltivazione di sostanze stupefacenti: nascondeva tutto in garage

Guidava con addosso una piccola quantità di “erba”, ma a casa nascondeva una vera e propria coltivazione. Guai in vista per un 28enne scoperto al volante con qualche dose di droga: i carabinieri della stazione di Vigonovo hanno infatti denunciato in stato di libertà per il reato di coltivazione di stupefacenti un ragazzo di Fossò.

SERRA CASALINGA - I militari, nel corso di alcuni appostamenti di routine, hanno controllato il giovane mentre viaggiava a bordo della propria autovettura, rinvenendo all’interno dell’auto una modica quantità di marijuana. La conseguente perquisizione nella sua abitazione, ha permesso però di sequestrare, nascoste all’interno della camera da letto, tre piante essicate di marijuana, del peso di circa 50 grammi, un bilancino di precisione e un apparecchio di piccole dimensioni utilizzato per sigillare le confezioni in plastica. Inoltre all’interno del garage è stato rinvenuto e sequestrato un armadio in legno adibito a serra con all’interno tutto l’occorrente per la coltivazione delle piante ed in particolare: una lampada al sodio, un trasformatore, un areatore, un termostato e pannelli rinfrangenti. Nei confronti del giovane è quindi scattata la denuncia per il reato di coltivazione di stupefacenti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Attualità

L'assist del comandante: «Sì alle uscite nel rispetto delle regole»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento