Festino tra giovani al parco: 15 multati

Fioccano le sanzioni tra i ragazzi. Nel mirino dei carabinieri un gruppo di giovanissimi a Mirano

Una ventina di giovani, riuniti nel parco pubblico di via Battisti di Mirano, che si divertono tra alcol e musica. I carabinieri mercoledì sera hanno interrotto un «festino abusivo» sanzionando 15 ragazzi che si erano riuniti per divertirsi nonostante le misure restrittive finalizzate al limitare del diffondersi del Coronavirus. 

I militari hanno interrotto la festa, identificando e sanzionando 15 ragazzini. Proprio in questi giorni, con l'avvio della Fase 2, sono state molte le polemiche, soprattutto sui social, da parte dei cittadini che hanno immortalato assembramenti nei locali e non solo. Questa mattina il premier Giuseppe Conte, nella sua informativa alla Camera, ha rivolto un appello ai giovani: «Non è ancora il tempo della movida e degli assembramenti - ha detto -. Continuiamo a rispettare le regole perchè esporsi al rischio significa esporre anche i nostri cari».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuova ordinanza in Veneto: la mascherina non sarà più sempre obbligatoria

  • «Ha fotografato le mie bimbe in vaporetto»: nel telefono la polizia trova decine di foto di minori

  • Bacaro chiuso 5 giorni per violazione delle norme anti-Covid

  • Coda verso Venezia al mattino. Pressione sui mezzi nel corso della giornata

  • Ecco i divieti che resteranno in vigore anche dopo il 3 giugno

  • Incendio ad un'azienda agricola in Riviera

Torna su
VeneziaToday è in caricamento