L’Urologia di Chioggia festeggia Elsa, la paziente più anziana curata nel 2016

Pensava di recarsi al distretto sanitario di Chioggia per i soliti controlli invece ad attenderla c'era il direttore della Ulss 3, Giuseppe Dal Ben e tutta l'equipe medica per festeggiarla

Pensava di recarsi all'ospedale per effettuari gli ordinari controlli Elsa, la nonna ultra novantenne di Cavarzere reduce da un intervento urologico al distretto Ulss 3, che si è concluso nel migliore dei modi per la signora.

Invece ad accoglierla nel reparto urologico dell’Ospedale di Chioggia insieme ad una torta di tre chili, c’era il direttore generale della Ulss 3, Giuseppe Dal Ben, insieme al primario di Urologia, Giuseppe Tuccitto, e chi l’aveva seguita nel suo percorso di cura.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Elsa è una nonna ultra novantenne, residente a Cavarzere, che mesi fa è stata sottoposta ad un importante intervento dall’équipe di Urologia. “Importante” soprattutto per l’età della paziente. Prima di eseguirlo, infatti, a lungo i medici hanno studiato e valutato il suo caso con lei stessa e la sua famiglia. Alla fine la decisione è stata quella di affrontare l’operazione e tutto è andato per il meglio e oggi, chi l’ha curata e seguita in questo percorso, ha deciso di festeggiare insieme a lei la sua guarigione. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Finiscono in acqua dal vaporetto, morte due donne

  • Addio ad Ambra, morta a 31 anni

  • Bollettino contagi e ricoveri per Covid-19 domenica mattina, regione e provincia

  • Coldiretti Venezia: si raccolgono adesioni per il lavoro in campagna

  • Bollettino serale, registrati tre decessi in provincia

  • Il bollettino Covid-19 del 3 aprile sera: ancora morti, calano i ricoveri

Torna su
VeneziaToday è in caricamento