menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rispetto tra popoli, la "fiamma dell'amicizia" sbarca in laguna nel suo viaggio mondiale

La torcia metallica partita da Parigi lo scorso 24 aprile farà tappa a Venezia venerdì. Proseguirà poi il suo viaggio mondiale simbolico, che terminerà dopo aver toccato 112 nazioni

La Fiamma dell'amicizia arriva a Venezia. Fa scalo in laguna la torcia metallica che simboleggia il globo terrestre, emblema di un progetto realizzato su scala internazionale dall'organizzazione internazionale World Day of Knights, in collaborazione con i ministeri e gli organi statali di 112 nazioni. Portata di città in città, di stato in stato, il vessillo sarà accolto dalle autorità delle grandi città, coinvolgendo pubblico, club sportivi, associazioni di ogni genere, nonché scuole e università. Obiettivo è quello di incitare alla riflessione sul rispetto reciproco e sulla amicizia tra popoli e culture, promuovendo il vivere meglio insieme e creando in tal modo un’immensa catena umana in nome dell’amicizia universale.

Partita ufficialmente lo sorso 24 aprile dal Senato della Repubblica francese di Parigi, arriverà nella città di San Marco venerdì alle 11 della mattina. Nella circostanza verrà consegnata alla città di Venezia la targa d’onore ufficiale del Tour della Fiamma dell’amicizia, dal presidente dell'organizzazione internazionale, il barone Kleiner de Grasse. A portare la torcia ci penserà, a partire dalle 10.30 l'associazione Amici del Carnevale, che partirà da Piazza San Marco e arriverà fino a Ca' Farsetti, dove sarà accolta dalle autorità cittadine.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sì al turismo, «strategico per la ripresa economica». Adesioni di cittadini e operatori

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento