Giovane veneziano cade dalla scogliera e muore, vacanza tragica in Portogallo

L'incidente nella notte tra mercoledì e giovedì in Algarve. Filippo Marin, 19 anni, frequentava il liceo artistico e si trovava con degli amici. La notizia ha sconvolto la città

Una vicenda che ha sconvolto l'intera città. Doveva essere una vacanza all'insegna della spensieratezza: l'estate, gli amici, il sole del Portogallo. Invece il viaggio di Filippo Marin, 19 anni, si è chiuso in tragedia. Mercoledì sera, mentre si trovava con gli altri compagni di viaggio, il giovane è caduto da una falesia, una sorta di scogliera, da un'altezza di circa 80 metri. Per lui non c'è stato nulla da fare. L'incidente nella regione dell'Algarve, nel territorio comunale di Vila do Bispo.

Nonostante l'allarme lanciato dagli amici e l'intervento verso le 2.40 della notte dei mezzi di soccorso (secondo il sito Algarve Primeiro, che riporta la notizia, erano 11 gli equipaggi, tra vigili del fuoco, polizia marittima e forze dell'ordine), tutto si è rivelato vano. Il giovane veneziano, residente in centro storico e studente del liceo artistico della città, è deceduto sul colpo. I genitori, appresa la notizia, avrebbero preso il primo aereo per il Portogallo, arrivando nel primo pomeriggio. La notizia è arrivata rapidamente a Venezia, allargandosi a macchia d'olio. La comunità è rimasta scioccata.

La tragedia, confermata anche dall'ambasciata italiana a Lisbona, è avvenuta in località Sagres, a non molta distanza dall'ostello della gioventù della zona. In corrispondenza della spiaggia di Mareta. Lo stesso ambasciatore italiano in Portogallo, Giuseppe Morabito, sta seguendo in prima persona l'evolversi della vicenda. Il personale dell'ambasciata è impegnato nel fornire il massimo aiuto possibile ai genitori del giovane. La notizia ufficiale è arrivata nella mattinata di giovedì, direttamente dalla polizia, che starebbe effettuando ulteriori accertamenti per far luce sulla dinamica dell'accaduto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Filippo Marin era uno studente promettente, ben voluto da tutti per il suo modo di fare e per i suoi inconfondibili capelli. Il 20 maggio scorso, venne premiato nella sezione architettura nell'ambito della seconda edizione del concorso della Fondazione Gerard e Phyllis Seltzer. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I dati aggiornati sul contagio in Veneto e in provincia

  • I contagi e i pazienti coronavirus aggiornati a domenica sera

  • I dati aggiornati sui casi di coronavirus in provincia e nel Veneto

  • Ricoveri e decessi: gli aggiornamenti del 31 marzo sera

  • Mutui per prima casa sospesi dai decreti Conte ma alcune banche trattengono la rata

  • Pazienti ricoverati e tamponi positivi al coronavirus domenica

Torna su
VeneziaToday è in caricamento