Cronaca

Autostrade del mare e cantieristica, 210mila euro per i porti di Venezia e Chioggia

Due progetti approvati tra i 22 totali del progetto "Italia-Croazia". Obiettivo eliminare i colli di bottiglia e sviluppare la cooperazione tra le imprese del settore "blue economy"

Obiettivo: eliminare i colli di bottiglia per l’accesso e l’uscita dal terminal di Fusina e sviluppare il settore della cantieristica di Venezia e Chioggia. Il Programma "Italia-Croazia" ha valutato e approvato i 22 progetti candidati al finanziamento nell’ambito del bando Standard Plus, e due sono quelli che coinvolgono anche l’Autorità di sistema portuale dell'Adriatico Settentrionale: il progetto Charge (Asse 4 “Trasporto Marittimo”) e il progetto Beat (Asse 1 “Innovazione”) per un totale di 210mila euro finanziati al 100%. Le attività progettuali saranno avviate in gennaio 2018 per concludersi entro i 18 mesi successivi.

Migliorare cooperazione Italia-Croazia

Nella fattispecie, il progetto Charge (Capitalization and Harmonization of the Adriatic Region Gate of Europe), con capofila Rete Autostrade Mediterranee, ha assegnato all’Autorità di sistema 100mila euro per migliorare la cooperazione tra i porti di Italia e Croazia per sviluppare azioni a sostegno sviluppo traffici intra-adriatici lungo le Autostrade del Mare. Si tratterà quindi di individuare le azioni migliorative per eliminare i colli di bottiglia e i collegamenti mancanti per il trasporto merci in traghetto da e per Venezia, nonché realizzare un’analisi del mercato per sviluppare questa tipologia di traffici.

Sviluppo della cantieristica a Venezia e Chioggia

Il progetto Beat (Blue enhancement action for technology transfer) con coordinatore Unioncamere Veneto - Eurosportello del Veneto affida invece all’Autorità 110mila euro (finanziati anche in questo caso al 100%), per sviluppare la cooperazione tra imprese del settore della blue economy per lo sviluppo del settore della cantieristica di Venezia e Chioggia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Autostrade del mare e cantieristica, 210mila euro per i porti di Venezia e Chioggia

VeneziaToday è in caricamento