menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fincantieri, prende forma la Costa Diadema: posato il blocco di prua

La futura ammiraglia di Costa Crociere sarà consegnata il 30 ottobre 2014. A luglio ci furono manifestazioni e blocchi nello stabilimento

Dopo le manifestazioni di protesta e l'intesa (suffragata dal referendum tra i dipendenti) nello stabilimento Fincantieri, giovedì la Costa Diadema ha iniziato a prendere forma. E' stato posato in bacino, infatti, il blocco di prua della nave da crociera, futura ammiraglia di Costa Crociere e della flotta passeggeri battente bandiera italiana.

La consegna di Costa Diadema è prevista il 30 ottobre 2014. Con la sua entrata in servizio la flotta Costa, già la più grande in Europa, potrà accogliere sino a 45.000 ospiti. La sezione appena installata ha un'altezza di circa 8 metri per un peso di circa 392 tonnellate, è lunga circa 34 metri per una larghezza massima di 36,11 metri. Per la costruzione di Costa Diadema la compagnia ha investito circa 550 milioni di euro.

Il progetto coinvolge complessivamente oltre 1.000 addetti diretti del cantiere e altri 2.500 dell'indotto. I benefici per l'occupazione non riguardano solo il cantiere, ma anche circa 400 imprese esterne, la maggior parte delle quali italiane, impegnate nell'allestimento degli interni. Costa Diadema è la decima nave costruita in Italia da Fincantieri per Costa Crociere a partire dal 2000, per un valore totale di quasi 5 miliardi di euro investiti. (ANSA)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Assegno unico figli 250 euro al mese: come ottenerlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento