menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cavallino-Treporti, terminate le operazioni del 115: "Pronti ad accogliere ospiti in sicurezza"

Disponibili i moduli per la conta dei danni, che saranno poi inviati alla Regione. Previsto anche un incontro pubblico il 18 agosto per spiegare ai cittadini la corretta compilazione

Dopo giorni di intenso lavoro per ripristinare la sicurezza nella località, Cavallino-Treporti sta tornando alla normalità. Lunedì sera, infatti, è prevista la chiusura del Centro operativo unità di crisi, aperto dal corpo dei vigili del fuoco nella sede della protezione civile. Resteranno comunque attivi i numeri del 115 e della protezione civile di Cavallino-Treporti per eventuali altre segnalazioni.

"È STATO FATTO UN OTTIMO LAVORO"

"Tutte le emergenze e le segnalazioni sono state raccolte e hanno trovato risposta - ha affermato il sindaco Roberta Nesto - Le squadre dei soccorsi sono state efficienti e hanno fatto un ottimo lavoro, collaborando tra di loro e con il Comune. A ritmi incessanti, hanno operato per rendere sicuro tutto il nostro territorio, per mettere in sicurezza i nostri cittadini e gli ospiti e per dare risposte concrete nel minor tempo possibile, sempre rispettando le priorità di emergenza. L’amministrazione ringrazia ancora una volta tutte le squadre, le forze dell’ordine, i soccorsi, tutti i volontari e i tecnici che con professionalità e fermezza hanno contribuito alle operazioni e i cittadini che, in questa situazione difficile, hanno dimostrato solidarietà e si sono adoperati al fine di aiutare, come possibile, per far tornare alla normalità Cavallino-Treporti".

AL VIA LA "RACCOLTA DEI DANNI"

Nel frattempo l’amministrazione comunale assieme agli uffici ha predisposto le modalità per la raccolta della documentazione dei danni allo scopo di inoltrarla alla Regione Veneto. Per le richieste di risarcimento causato esclusivamente dal fortunale di giovedì scorso sia i privati sia le aziende potranno scaricare la modulistica dal sito istituzionale del Comune, oppure ritirarla dalla segreteria del sindaco in municipio. I non residenti ospiti nelle strutture ricettive dovranno invece rivolgersi alle stesse strutture, per chiedere tutte le informazioni e i moduli per la compilazione. L'amministrazione comunale ha indetto un incontro pubblico per venerdì 18 agosto alle 18.00 al centro culturale Pascoli (via Equilia, 2 Cavallino) per informare la cittadinanza sulla corretta compilazione e per rispondere a tutte le eventuali domande.

Il sindaco e gli assessori si sono anche mossi con sopralluoghi nelle aziende agricole e si sono mobilitati per l’asporto gratuito del nylon come rifiuto. Sia quello trasparente sia quello nero, possibilmente libero da depositi di terra, potrà essere portato nei punti di stoccaggio, come concordato con l’azienda Sari, la CIA e la Coldiretti.

"OSPITI SARANNO ACCOLTI IN SICUREZZA"

Cavallino-Treporti sta tornando alla normalità ed è pronta ad accogliere gli ospiti in sicurezza. "Da subito ci siamo attivati per gestire l'emergenza - ha proseguito il sindaco - La viabilità principale è stata liberata in meno di 4 ore e in nemmeno 24 il territorio è stato reso accessibile e le situazioni critiche sono state risolte. Anche le strutture ricettive si sono prontamente attivate per aiutare tutti gli ospiti e ripristinare le zone colpite dal maltempo. C'è ancora lavoro da fare ma siamo operativi e continueremo con il solito impegno ad offrire tutti i servizi per una splendida vacanza a Cavallino-Treporti. È stato un evento eccezionale quello che si è abbattutto sul litorale, ma questo non ci ha piegati e non fermerà l'amministrazione comunale, gli imprenditori e le strutture ricettive nel loro lavoro. I nostri ospiti sono rimasti e molti stanno continuando ad arrivare, dimostrando attaccamento e fiducia al nostro territorio".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Assegno unico figli 250 euro al mese: come ottenerlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento