rotate-mobile
Sabato, 13 Agosto 2022
Cronaca San Marco / Canal Grande

"Pronto? Ho visto una foca in Canal Grande". Lipu: "Potrebbe essere"

Domenica un uomo ha chiamato l'associazione descrivendo per filo e per segno l'animale. Se fosse vero è corsa contro il tempo per salvarla

"Pronto? Si volevo segnalare di aver visto una foca in canal Grande". L'operatore Lipu che domenica pomeriggio ha risposto al telefono deve aver fatto una salto sulla sedia. No, niente scherzi. Se non altro perché il Carnevale in centro storico è passato da un bel pezzo. Secondo l'associazione la segnalazione dell'uomo, che avrebbe lasciato nome, cognome e recapito telefonico, potrebbe non essere così peregrina.

L'animale, infatti, potrebbe aver seguito qualche grande imbarcazione entrando poi nelle bocche di porto "perdendosi" nel dedalo di canali veneziani. Anche perché pare che l'uomo abbia seguito finché possibile la foca, decrivendo per filo e per segno le sue caratteristiche fisiche. Somiglianti in tutto e per tutto a una foca monaca.

Di conseguenza è scattata subito la caccia, anche perché l'esemplare se rimarrà in laguna con ogni probabilità avrà vita breve, tra vaporetti e imbarcazioni. La Lipu mette a disposizione un numero pubblico per il soccorso animali: 3317719433. Anche perché un ultimo "inossidabile" branco di foche monache si trova in modo stabile in Dalmazia. Dall'altra parte dell'Adriatico. Non troppo lontano, secondo gli esperti. Sempre che chi abbia chiamato non si sia fatto impaurire da qualche pantegana o nutria particolarente corpulenta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Pronto? Ho visto una foca in Canal Grande". Lipu: "Potrebbe essere"

VeneziaToday è in caricamento