menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Una lunga "carriera" alle spalle: venditore abusivo allontanato da Jesolo per l'estate

La questura di Venezia ha emesso un foglio di via obbligatorio di tre mesi per un 53enne marocchino fermato ripetutamente dalla polizia locale. Due volte solo nell'ultima settimana

Un venditore abusivo "storico", fin troppo conosciuto dagli agenti della polizia locale di Jesolo, che lo hanno sorpreso due volte solo nell'ultima settimana. Si tratta di un 53enne marocchino, sorpreso ripetutamente a vendere merce contraffatta sulle spiagge della località balneare. Solo per citare gli ultimi episodi: il 5 luglio è stato "pizzicato" a smerciare articoli di vario genere lungo l’arenile, mentre il 13 luglio è stato fermato perché autore di una manovra pericolosa mentre si trovava alla guida di un’auto piena di materiale con griffe false.

Ora per lui la questura di Venezia ha emesso un foglio di via della durata di tre mesi: un provvedimento ritenuto evidentemente necessario per tentare di arginare un "curriculum" fatto di denunce per detenzione e vendita di materiale contraffatto e ricettazione, e che deriva dalla necessità di sicurezza sulle spiagge e dall’allarme sociale che fenomeni come quello del commercio ambulante possono creare. Inoltre il 53enne risiede a San Donà e non ha alcun motivo di recarsi a Jesolo se non per attività illecita: di conseguenza non potrà più tornarci fino alla fine dell’estate e, se verrà nuovamente sorpreso in città, rischia una pena da uno a sei mesi.

Il sindaco di Jesolo Valerio Zoggia, l’assessore alla sicurezza Luigi Rizzo e il comandante della polizia locale Claudio Vanin ringraziano la questura di Venezia e il personale del commissariato per la collaborazione fornita in questa attività e per il provvedimento adottato perché possa essere da esempio anche per altri ambulanti che svolgono la stessa attività. Rispetto agli anni scorsi, riferisce il Comune, il numero di ambulanti è stato ulteriormente ridotto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Veneto ancora in zona arancione, Confcommercio: «Siamo sconcertati»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Marchio Igp per il vetro di Murano e il merletto di Burano

  • Cronaca

    Sport e attività motoria, cosa si può fare in Veneto: le Faq del Governo

  • Cronaca

    Ufficiali i nuovi colori: il Veneto resta arancione

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento