rotate-mobile
Martedì, 25 Gennaio 2022
Cronaca San Marco / Salizada del Fontego dei Tedeschi

Restauro del Fontego dei Tedeschi senza pace, Procura apre un'inchiesta

Il procuratore capo Luigi Delpino ha aperto un fascicolo a scopo conoscitivo dopo la ricezione di una lettera di Italia Nostra in cui si prefigurava il reato di danneggiamento

Un fascicolo d'inchiesta, senza indagati e senza ipotesi di reato, è stato aperto dalla procura della Repubblica di Venezia dopo la presentazione da parte di Italia Nostra di un esposto sul progetto riguardante il Fondaco dei Tedeschi, di proprietà dal 2008 dei Benetton e destinato a diventare un grande centro commerciale.


Il fascicolo d'indagine conoscitiva è stato affidato al pubblico ministero Angela Masiello sulla base della lettera che era giunta al procuratore Luigi Delpino. Nel documento trasmesso anche al ministro per i beni Culturali, Italia Nostra - come ricorda la stampa locale - erano ipotizzate le possibili violazioni del codice dei beni culturali e il danneggiamento. Tra i punti contestati del progetto l'ipotesi, che pare tramontata, di una grande terrazza panoramica sul tetto.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Restauro del Fontego dei Tedeschi senza pace, Procura apre un'inchiesta

VeneziaToday è in caricamento