Cronaca

Nuova vita al campo sportivo di Cazzago danneggiato dal tornado: fondi sbloccati

Approvato dal comitato dei garanti l'impiego delle risorse raccolte con il numero solidale 45500 attivato all'indomani del disastro. Stanziati 215mila euro, altri dalla Regione

Oltre 215mila euro per la ricostruzione del campo sportivo di Cazzago di Pianiga, pesantemente danneggiato in seguito al tornado che ha colpito la Riviera del Brenta nel luglio del 2015. Nella seduta di mercoledì il comitato dei garanti ha sciolto la riserva sull’utilizzo delle risorse raccolte mediante il numero solidale 45500 (per la precisione sono 215.637,69 euro) da destinare all’intervento. La ristrutturazione è stata proposta dalla Regione in accordo con le amministrazioni locali coinvolte, ovvero i Comuni di Pianiga, Dolo e Mira.

L’intervento approvato, garantito anche da un contributo regionale (188.942 euro), prevede la realizzazione delle opere necessarie alla riattivazione degli spogliatoi, dell’ambulatorio e dei servizi agli spogliatoi garantendo la fruizione del campo e delle strutture. Una ricostruzione di cui beneficeranno tutti gli utilizzatori dell'impianto, e in particolare le associazioni che vi gravitano. L’opera sarà realizzata dal Comune di Pianiga e consentirà di restituire alla comunità della Riviera un importante luogo di aggregazione sociale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuova vita al campo sportivo di Cazzago danneggiato dal tornado: fondi sbloccati

VeneziaToday è in caricamento