menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Forzano la finestra e entrano a scuola, scappano a mani vuote

Il tentativo di furto all'istituto Itis Volterra di San Donà nella notte tra giovedì e venerdì, è scattato l'allarme. Sul posto sono intervenuti i carabinieri

Ennesima incursione notturna in una scuola, ma stavolta è andata buca ai ladruncoli che sono entrati in azione all'Itis "Vito Volterra" di San Donà di Piave. I malviventi sono riusciti a penetrare nell'istituto di via Milano nella notte tra giovedì e venerdì, dopo aver forzato una finestra. Pochi istanti dopo, però, sono fuggiti a mani vuote.

Con ogni probabilità a far desistere i predoni è stato proprio l'allarme attivo nella struttura, scattato intorno all'una e quaranta. Fatto sta che l'incursione si è rivelata infruttuosa, mentre all'istituto è toccato provvedere alla sostituzione dell'infisso. Sul posto sono intervenuti i carabinieri per i rilievi del caso. Si fanno sempre più frequenti in provincia i tentativi di furto di questo genere: spesso si tratta di sbandati che, approfittando dell'assenza di sistemi di sicurezza, puntano a racimolare qualche spicciolo ei distributori di cibo e bevande.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sì al turismo, «strategico per la ripresa economica». Adesioni di cittadini e operatori

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento