Cronaca Lido / Via Famagosta

Come non lasciare nulla all'immaginazione: cammina nudo per il Lido di Venezia

Le foto sono state scattate verso le 19.30 in gran viale e sono subito diventate virali. L'autore degli scatti: "Dicono si tratti di un veneziano spesso in abiti succinti"

Non la prima volta che verrebbe immortalato in abiti succinti. Solo che stavolta non ci sono più nemmeno gli abiti: è rimasta una sorta di mascherina a coprire i gioielli e poi niente più altro. In una giornata che dal punto di vista delle temperature non è stata certo tra le più calde di quest'estate. Tant'è. A un certo punto è spuntato in gran viale Santa Maria Elisabetta al Lido di Venezia un uomo completamente nudo che camminava all'altezza dell'intersezione con via Famagosta.

L'avvistamento mercoledì verso le 19.30, con conseguente foto e pubblicazione su Facebook degli scatti (subito virali). "Io non lo conosco - dichiara l'autore delle foto - ma dicono che si tratti di un veneziano che gira spesso con abiti molto succinti. Si è diretto verso via Cipro ed è sparito. In passato sarebbe stato fotografato sempre in via Cipro tutto nudo". Sul web sono stati riesumate alcune immagini che "certificano" questo inusuale stile del nudista, alle prese con mise che lasciano sempre meno all'immaginazione. Gli scatti sono stati pubblicati sulla pagina Facebook "Insieme per il Lido e Pellestrina". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Come non lasciare nulla all'immaginazione: cammina nudo per il Lido di Venezia

VeneziaToday è in caricamento