menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Appoggiano il foulard sopra una lampada, ne esce piccolo incendio: danni per 5mila euro

Una coppia di turisti si sarebbe rifiutata di pagare i danni alla proprietaria di un albergo, stimati in 5mila euro. La polizia ha specificato le facoltà di legge ad entrambe le parti

Un foulard appoggiato sulla lampada, il tessuto si surriscalda e si innesca un piccolo incendio. La proprietaria di una struttura alberghiera di Venezia, situata nel quartiere Cannaregio, ha dovuto contattare le forze dell'ordine per far valere i propri diritti, in quanto i responsabili si rifiutavano di pagare i danni causati alla stanza nella quale stavano pernottando.

La volante lagunare è giunta sul posto attorno alle 2 di mercoledì notte, per accertarsi, prima di tutto, sulla natura dell'incendio che aveva fatto scattare l'allarme. Secondo quanto riferito dalla responsabile dell'hotel, le fiamme, immediatamente domate, avrebbero comunque causato danni per 5mila euro, che gli ospiti, come già specificato, rifiutavano di pagare.

Gli agenti, in questa circostanza, non hanno potuto fare altro che specificare le facoltà di legge per entrambe le parti, ragion per cui potrebbe nascerne un contenzioso legale con la titolare dell'albergo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento