rotate-mobile
Mercoledì, 10 Agosto 2022
Cronaca Jesolo

Le Frecce Tricolori tornano a Jesolo il 31 agosto e il 1 settembre

La pattuglia acrobatica italiana si prepara a stupire turisti e cittadini del litorale. Assieme a loro anche piloti svizzeri, francesi e ungheresi

Dopo la recente tappa a Sottomarina gli incredibili piloti della pattuglia acrobatica nazionale, le famose Frecce Tricolori, si preparano a tenere con il naso all'insù cittadini e visitatori di Jesolo nel corso del prossimo “Jesolo European Airshow”.

Frecce Tricolore a Sottomarina, le foto dello spettacolo del 14 luglio 2013

DALL'ITALIA E DALL'EUROPA – L'appuntamento è fissato per il 31 agosto e il 1 settembre, quando oltre alle nostrane “Frecce” si esibiranno nel cielo del litorale anche una serie di ospiti speciali provenienti dalle forze aeronautiche europee: ad affiancare i maestri italiani ci saranno infatti i piloti della pattuglia acrobatica francese “Patrouille De France”, composta da 9 velivoli Dassault-Dornier Alpha Jet, i membri della pattuglia acrobatica svizzera “PC7 Team”, con i loro 9 velivoli Turboelica PC7 Pilatus, Elicottero Super Puma Cougar, i colleghi delle forze armate ungheresi con i SAAB JAS 39”Gripen” e il reparto sperimentale di volo italiano con i Tornado, Amx, Eurofighter 2000 Typhoon, Aermacchi M-346. I più attesi restano però i 10 velivoli Aermacchi MB-339A PAN delle “Frecce”, ormai sinonimo di grande spettacolo ed eccezionale capacità.

IL VIDEO DELLE FRECCE TRICOLORI

COSTI E POLEMICHE – Mentre ammirare i piloti in volo sarà completamente gratuito per i cittadini e i turisti del litorale, si riaccende la polemica sul costo di una simile manifestazione per l'amministrazione cittadina. Migliaia e migliaia di euro che vengono spesi per qualcosa di “superfluo” faranno sempre storcere il naso a qualcuno (in maniera simile a quanto già accaduto a Sottomarina sempre con lo spettacolo aeronautico o nella stessa Jesolo per l'arrivo del Sydney Fc di Alessandro Del Piero), ma bisogna pur sempre considerare che Jesolo vive di turismo e simili manifestazioni calamitano l'attenzione dei visitatori. Per sapere se il Comune avrà fatto un affare bisognerà aspettare a fine dello spettacolo, quando, depositata la polvere, si faranno i conti in cassa.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le Frecce Tricolori tornano a Jesolo il 31 agosto e il 1 settembre

VeneziaToday è in caricamento