Acquista una carabina sul web, scatta la denuncia

Provvedimento dei carabinieri di Mira ai danni di un 61enne in possesso di regolare porto d'armi per uso sportivo

Acquistare per corrispondenza armi è vietato in Italia da una legge risalente al 1975. Forse G.G., 61enne residente a Mira con regolare porto di fucile per uso sportivo, non ne era a conoscenza, oppure ha fatto finta di non saperlo. Fatto sta che la potente carabina ad aria compressa acquistata online gli è costata una denuncia da parte dei carabinieri della tenenza di Mira.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Arma sequestrata

La carabina, la cui potenza la classifica tra le comuni armi da sparo, è stata acquistata in un portale spagnolo: dopo aver sfogliato il catalogo piuttosto nutrito, l'uomo avrebbe scelto il suo nuovo fucile, sorvolando sull'illiceità dell'acquisto. Una volta tracciata la transazione, l'uomo è stato denunciato dai militari dell'Arma. L'arma, invece, è stata sequestrata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cosa succede al corpo se si eliminano i carboidrati?

  • Elezioni comunali Venezia 2020: liste, simboli e candidati

  • Vittoria di Brugnaro, sarà sindaco di Venezia per altri cinque anni

  • Elezioni 2020: Zaia storico sfiora il 77%, la sua civica al 44,63%

  • Sei comuni rinnovano il sindaco e il Consiglio: i risultati

  • Elezioni 2020, a Portogruaro sarà ballottaggio tra Santandrea e Favero

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento