rotate-mobile
Mercoledì, 10 Agosto 2022
Cronaca San Marco

Allarme fuga di gas da Ferragamo Vigili del Fuoco nella boutique

Il negozio in zona San Marco è stato evacuato giovedì, esclusi pericoli dopo due ore di intervento. Si trattava di un problema all'ascensore

Un forte odore e tanta paura giovedì pomeriggio in Calle Larga XXII Marzo, dove alle 15.45 è stata evacuata la pregiata boutique di Salvatore Ferragamo con il timore di una pericolosa fuga di gas. Sul posto sono piombati tecnici specializzati e Vigili del Fuoco, catturando l’attenzione di moltissimi passanti. Clienti e commesse in fuga ma, come riporta Il Gazzettino, le prime rilevazioni sui campioni d’aria hanno dato esito negativo tranquillizzando tutti.

Eppure quell’odore si faceva sempre più forte, molti hanno pensato che si provenisse dall’olio combusto della centralina dell’ascensore. Anche questa ipotesi è risultata errata, e intanto non sono registrate anomalie sulla qualità dell’aria nemmeno con le rilevazioni esterne all’edificio.

Probabilmente l’odore derivava proprio dalle funi dell’impianto, fatto sta che sono stati esclusi pericoli e dopo due ore di concitazione è stato riaperto regolarmente il negozio.  

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Allarme fuga di gas da Ferragamo Vigili del Fuoco nella boutique

VeneziaToday è in caricamento