rotate-mobile
Giovedì, 9 Febbraio 2023
Cronaca Dolo

Non si ferma all'alt dei carabinieri e si schianta contro un ristorante

È successo domenica sera ad Arino di Dolo. Conducente sanzionato per eccesso di velocità e guida in stato di ebbrezza

Non si ferma all'alt dei carabinieri, tenta di fuggire e si schianta contro il muro perimetrale di un ristorante della zona. È successo domenica sera, attorno alle 21, ad Arino di Dolo.

I militari, in servizio sul territorio per la prevenzione dei furti in abitazione, hanno ricevuto la segnalazione da parte di alcuni cittadini di un'automobile che si aggirava in modo sospetto nelle aree residenziali della frazione. Hanno effettuato così un posto di blocco per fermare la vettura in sicurezza, ma il conducente alla guida, alla vista delle divise, ha improvvisamente accelerato, per sottrarsi al controllo. La fuga è durata pochi istanti: l'uomo ha perso infatti il controllo del mezzo, finendo dritto contro un ristorante della zona.

L'intervento dei carabinieri ha permesso di raggiungere e bloccare immediatamente i due passeggeri dell'auto, prima che potessero proseguire la propria fuga a piedi. Entrambi incolumi nonostante l'incidente, sono stati accompagnati in caserma per gli accertamenti del caso, dai quali è emerso come la persona alla guida fosse positiva all'alcoltest e priva di patente di guida italiana. L'uomo è stata così sanzionato per eccesso di velocità, guida in stato di ebbrezza e "fuga a seguito di intimazione a fermarsi".

«L’episodio - spiegano dall'Arma dei carabinieri - dimostra l’importanza di una tempestiva segnalazione alle forze dell’ordine di autovetture sospette che si aggirano per i quartieri delle nostre città dopo il tramonto del sole. In questo modo, con la collaborazione dei cittadini, le pattuglie riescono a massimizzare l’attività di prevenzione sul territorio, sapendo di poter contare su cittadini scrupolosi che fanno la loro parte per la sicurezza e la tutela della comunità».

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non si ferma all'alt dei carabinieri e si schianta contro un ristorante

VeneziaToday è in caricamento