Cronaca Villanova Sant’Antonio

Quercia di 700 anni centrata da un fulmine, va a fuoco il tronco cavo: pompieri al lavoro

È accaduto a Villanova Sant’Antonio, Fossalta di Portogruaro, sabato. Per domare il rogo che ha colpito la farnia secolare, tra le più grandi d'Italia, utilizzato un camion di disostruzioni

Foto vigili del fuoco

Un fulmine ha colpito in pieno sabato mattina la farnia secolare di Villanova Sant’Antonio, a Fossalta di Portogruaro, una quercia di 700 anni, tra le più grandi d'Italia. La pianta è andata in fiamme internamente, sul tronco cavo, e questo ha richiesto l'intervento dei vigili del fuoco sul posto per lo spegnimento del rogo.

Preoccupazione per l'antico albero

Il fulmine si è scaricato sull'albero poco prima delle 8.30. I vigili del fuoco del locale distaccamento hanno utilizzato una sonda ad alta pressione di un camion di disostruzioni, messo a disposizione da una ditta privata, per arrivare al focolaio principale, non raggiungibile con le attrezzature ordinarie.

Sul posto anche il sindaco Natale Sidran e l’agronomo Andrea Maroè, responsabile per il Friuli Venezia Giulia delle piante monumentali. La farnia, protetta dal Mipaaf (ministero delle politiche Agricole alimentari e forestali), si presume abbia tra i 500 e i 700 anni. Le operazioni di completo spegnimento e messa in sicurezza della pianta sono terminate dopo circa tre ore. La quercia è affidata alle cure degli esperti, che valutano le misure da mettere in atto con l'obiettivo di farla sopravvivere.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Quercia di 700 anni centrata da un fulmine, va a fuoco il tronco cavo: pompieri al lavoro

VeneziaToday è in caricamento