Ancora fumo dal motore, secondo vaporetto che va ko in pochi giorni

Si tratterebbe di una partita di quattro nuovi propulsori. Actv al lavoro per capire la causa dei problemi. Il blocco vicino a Murano giovedì mattina

Il fumo dal vaporetto (foto Sciopero dell'Abbonamento Actv su Facebook)

Ancora un problema a un motore di un vaporetto. Ancora fumo e paura nel bel mezzo della laguna. Stavolta è accaduto vicino a Murano, pochi minuti prima delle 11 di giovedì. Un incidente che fa il paio a quello accaduto il 30 marzo scorso vicino a Sacca Fisola, che tanto aveva intimorito per la grossa nube di fumo (dovuta anche al sistema di spegnimento a co2) che si era vista in centro storico. Identica preoccupazione, e identica causa, anche giovedì. Il propulsore per motivi ancora al vaglio di Actv non ce la fa. Si blocca. Fa fumo.

I passeggeri impauriti vengono avvolti da una coltre spessa senza capire il perché. Non sarebbe un caso che l'incidente si sia registrato in entrambi i casi con propulsori nuovi. Due su quattro di una partita acquistata con regolare gara pubblica. Con lo stesso fornitore l'azienda di trasporti starebbe quindi tentando di capire a cosa sia dovuto il malfunzionamento. Dato che in pochi giorni si sono registrati due stop.

Al momento dell'incidente nel senso di marcia opposta sopraggiungeva un Giracittà (pare un 4.1) che ha quindi trainato l'imbarcazione danneggiata, il cui motore nel frattempo si era spento per sicurezza, fino a Fondamente Nuove. Lì i passeggeri che si trovavano a bordo hanno atteso una nuova corsa. In campo Actv ha messo due imbarcazioni, una proveniente da piazzale Roma, l'altra invece con partenza proprio da Fondamente Nuove. Il vaporetto danneggiato invece, come quello del 30 marzo, è stato trasportato fino al cantiere di Sant'Elena. Dove verranno eseguiti gli accertamenti del caso.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Venezia usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Visite ad amici o parenti in casa: le regole per il Veneto da sabato

  • Cav: due anni di canone Telepass gratuito per i residenti di Venezia, Treviso e Padova

  • Chiude la Coop alla Nave de Vero. Al suo posto potrebbe arrivare Primark

  • Col nuovo Dpcm, dal 16 gennaio il Veneto rimarrà (quasi sicuramente) in area arancione

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 10 gennaio 2021, le previsioni segno per segno

  • Bozza del nuovo Dpcm: stretta sui bar, punto su visite e scuola

Torna su
VeneziaToday è in caricamento