menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L'omicidio-suicidio dell'ospedale, sabato i funerali dei due anziani

Ernesto Cecchinato e Loredana Pedrocco lasceranno l'obitorio dell'Angelo tra le 11 e le 11.30 per poi raggiungere il cimitero

Saranno celebrati sabato mattina i funerali di Ernesto Cecchinato e di Loredana Pedrocco, i due anziani che si sono tolti la vita all'ospedale Dell'Angelo martedì scorso. I coniugi riposeranno in una cappellina privata del cimitero di Mestre, uno spazio che già avevano "prenotato" negli anni scorsi. Saranno uno vicino all'altro, allo stesso modo di come hanno vissuto gran parte della loro esistenza. Non sono previsti funerali religiosi, dunque tra le 11 e le 11.30 la salma del 95enne e della 90enne, residenti in città anche se negli ultimi tempi erano domiciliati in un residence di Abano Terme, partiranno dall'obitorio dell'Angelo per poi raggiungere direttamente il cimitero di Mestre. Lì Ernesto Cecchinato e Loredana Pedrocco verranno tumulati, non prima di avere ricevuto l'ultimo saluto dai famigliari e dagli amici. 

I due martedì scorso avevano raggiunto l'ospedale dell'Angelo in taxi, come spesso avevano fatto anche in passato. Avevano nascosto a tutti le loro reali volontà: in tasca Ernesto Cecchinato, ex ingegnere molto conosciuto e grande benefattore per varie associazioni di solidarietà, aveva una pistola con cui, una volta seduto su una panchina nella hall del nosocomio, ha sparato due colpi contro il petto della moglie, dopodiché ha rivolto la canna verso la sua tempia e ha premuto il grilletto.

E' spirato a 14 ore di distanza, nonostante i disperati tentativi dei medici di salvargli la vita. Si è trattato di un'azione premeditata, tant'è vero che gli agenti hanno trovato nella borsetta della donna una lettera che chiedeva scusa alla propria figlia, spiegando di non voler essere ancora di peso. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sì al turismo, «strategico per la ripresa economica». Adesioni di cittadini e operatori

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento