menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fissati i funerali di Linda Giorio: "Se ne andrà con il suo vestito e il suo profumo preferiti"

Martedì prossimo ultimo saluto nel duomo di San Michele alla giovane spirata nell'incidente in Triestina. Sabato mattina le esequie di Edoardo Ascione alla chiesa di San Nicolò a Mira

Il suo vestito preferito. Il suo profumo preferito. Ci sarà tutto questo al funerale di Linda Giorio, la 22enne di Mirano che ha perso la vita mercoledì scorso nel tragico incidente stradale sulla Triestina, all'altezza di Portegrandi. Con lei è scomparso anche Edoardo Ascione, coetaneo ed ex compagno di scuola di Linda. Per lui l'ultimo saluto è stato fissato per sabato alle 10.30 alla chiesa di San Nicolò di Mira. Ci saranno gli amici, i parenti. Ci saranno tutti coloro che hanno incrociato il proprio cammino con Edoardo. Ci saranno tante magliette che ritrarranno i due amici racchiusi in un cuore.

Le stesse magliette che faranno capolino al funerale di Linda Giorio, fissato per martedì prossimo al duomo di San Michele Arcangelo di Mirano alle 15. Per coloro che vorranno salutarla prima della cerimonia, il feretro sarà a disposizione sempre in chiesa dalle 12.30. Poi il trasferimento al cimitero della frazione di Vetrego. Anche in questo caso ci si attende un elevato afflusso di persone. Perché questi giovani "con la testa sulle spalle" avevano davvero toccato il cuore di molti. Lasciando un vuoto enorme, con la loro scomparsa, nella vita delle rispettive famiglie. Lo zio di Linda, Matteo, ha postato venerdì sera un semplice video in cui si ritrae la 22enne a fianco del padre. Si festeggiavano i rispettivi compleanni, caduti in giorni ravvicinati. Pochi secondi di immagini e sorrisi che restituiscono l'immagine di una giovane donna capace di dare importanza alle cose semplici: avere al proprio fianco gli affetti, saper coltivare i rapporti. 

Nella sua breve esistenza Linda ha cercato di mostrarsi sempre "in ordine", all'altezza della situazione. Per questo motivo se ne andrà con il suo profumo e il suo vestito preferiti. Lo stesso che indossava quando teneva la mano sulla spalla di suo padre, poco prima di soffiare sulle candeline. Quando il futuro era ancora tutto da scoprire.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sciopero generale, Sgb incrocia le braccia per 24 ore nei trasporti

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Il Veneto sarà quasi di sicuro in area arancione, Zaia: «Oggi l'Rt è a 1,12»

  • Cronaca

    Ordinanza anti alcol a Venezia in vista del weekend

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento