menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto: il rugbista italo-nigeriano Henry Kazim

Foto: il rugbista italo-nigeriano Henry Kazim

Giovedì a Mira i funerali del rugbista Henry Kazim

Le esequie saranno celebrate nella chiesa di San Nicolò alle 15 dal parroco don Gino Cicutto. Mercoledì alle 20.30 la comunità ricorderà con una veglia il ragazzo

Saranno celebrati giovedì, nella chiesa di San Nicolò a Mira, i funerali di Henry Kazim, il giovane rugbista italo-nigeriano 19enne residente in paese, scomparso il 28 novembre scorso e ritrovato senza vita nel canale in via Argine Sinistro, nel giorno di Santo Stefano.

Il ricordo

Le esequie verranno celebrate dal parroco don Gino Cicutto. «Qui era molto conosciuto perchè faceva parte del gruppo scout. Tanti i bei ricordi legati a questo giovane vivace, gioviale e sorridente, troppi per citarne solo alcuni - dice commosso il vice parroco don Mauro -. Seguiva i giovani di terza media insieme alle catechiste, portando avanti i suoi impegni sportivi e universitari. La sua perdita è un dolore immenso, una prova tanto dura da poterla affrontare solo grazie alla fede, l'unica certezza in cui confidiamo e attraverso cui vogliamo consegnare Henry. La sua scomparsa ci ha colpito. Abbiamo la sensazione di non essere stati capaci di cogliere dei problemi, se c'erano stati. Ma da questa prova vogliamo trarre una lezione che aiuti noi a vivere e andare avanti. Di lui manca tutto».

La veglia

Con una veglia funebre, mercoledì alle 20.30 in memoria del giovane, la comunità si stringerà attorno al dolore della famiglia, degli amici, di quanti lo hanno conosciuto e lo hanno amato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sì al turismo, «strategico per la ripresa economica». Adesioni di cittadini e operatori

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento