Venerdì, 18 Giugno 2021
Cronaca Via della Costituzione, 119

«Fuoco», straniero poco pratico dell'italiano si sente male e mobilita carabinieri e pompieri

È successo nella serata di ieri a Spinea, attorno alle 20, nel parcheggio della Coop di via della Costituzione

Foto di Occhio Spinea

Sono stati attimi concitati, quelli di ieri sera in via della Costituzione a Spinea, che hanno visto intervenire in rapida serie vigili del fuoco, ambulanza e carabinieri a sirene spiegate. Tutto è nato dalla richiesta di aiuto di un cittadino straniero, poco pratico della lingua italiana, mal interpretata dalla centrale operativa.

L'uomo si trovava nel parcheggio della Coop attorno alle 20, quando avrebbe accusato un malore e allertato il 118. Incapace di spiegarsi bene, avrebbe parlato di «fuoco», motivo per cui l'operatore, contestualmente, ha allertato anche vigili del fuoco e, per scrupolo, i carabinieri. Una volta arrivati sul posto, l'allerta è rientrata e l'uomo preso in cura dai sanitari e portato al pronto soccorso in ambulanza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

«Fuoco», straniero poco pratico dell'italiano si sente male e mobilita carabinieri e pompieri

VeneziaToday è in caricamento