Cronaca Marcon / Via Monte Berico

Furgone e cabina dell'Enel in fiamme a Marcon

Intervento dei vigili del fuoco lunedì sera. Indagini in corso per accertare le cause del rogo

Un furgone è stato distrutto da un incendio ieri sera, nella periferia di Marcon, in via Monte Berico. Il veicolo era parcheggiato nel piazzale di un'azienda, accanto ad una cabina elettrica dell'Enel che a sua volta è stata lambita dalle fiamme.

I vigili del fuoco sono intervenuti poco prima delle 22 e si sono messi al lavoro per spegnere le fiamme, con l'ausilio di un’autopompa, un’autobotte e il carro Nbcr (nucleare biologico chimico radiologico). L'incendio è stato domato prima che potesse coinvolgere le strutture vicine. Sul posto sono arrivati anche i tecnici dell’Enel e i carabinieri di Marcon, che hanno raccolto i primi elementi per cercare di risalire all'origine del rogo.

Dalle prime indagini non sembra che si tratti di un incendio doloso. In casi del genere è norma indagare per verificare l'eventualità che qualche criminale abbia volutamente appiccato il fuoco come gesto intimidatorio o di ritorsione. Ma per ora non sono emerse tracce in questo senso e gli investigatori sembrano propendere per un episodio di origine accidentale, anche considerato che il mezzo sarebbe piuttosto vecchio. Sono in corso, comunque, ulteriori accertamenti.

L'intervento

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furgone e cabina dell'Enel in fiamme a Marcon

VeneziaToday è in caricamento