menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Un “bazar” di merce nuova nel furgone: denunciato per ricettazione

Un moldavo 37enne è stato fermato dalla polizia in via Olanda a Mestre durante un controllo: all'interno del mezzo elettrodomestici, alimentari e attrezzi imballati di cui l'uomo non ha saputo spiegare la provenienza

Un furgone bianco con targa della Bulgaria è stato fermato domenica sera alle 21 dalla polizia per un controllo in via Olanda a Mestre.


DENUNCIA. Alla guida del mezzo un 37enne di origine moldava regolare sul territorio nazionale, accanto a lui un passeggero. L’uomo non ha saputo spiegare agli agenti la provenienza della merce trasportata, un vero e proprio “bazar”: tre televisori lcd, motoseghe, tosaerba, microfoni per concerti, vari elettrodomestici, alimentari, componenti di cucine. Senza risposta anche la destinazione precisa degli oggetti e i due viaggiatori non possedevano né uno scontrino né alcuna bolla di viaggio. Per questo il conducente è stato denunciato per ricettazione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Attualità

L'assist del comandante: «Sì alle uscite nel rispetto delle regole»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento