Gli rubano il furgone, ritrovato un'ora dopo dalla polizia: 30enne denunciato

Gli agenti, venerdì notte, hanno notato il veicolo attraversare via Fratelli Bandiera e lo hanno fermato. All'interno del bagagliaio c'era anche una bicicletta Bmx rubata

Gli agenti hanno ricevuto la segnalazione di furto poco prima delle 2 del mattino

Era passata appena un'ora da quando era stata diramata dalla sala operativa una segnalazione di furto. Riguardava un autocarro Hyunday bianco che era stato rubato dal parcheggio di un'abitazione. Intorno alle 2.50 del mattino una pattuglia della squadra volanti lo ha notato nei pressi di via Fratelli Bandiera, a Marghera. La targa corrispondeva a quella fornita dal proprietario, perciò gli agenti, supportati da un'altra volante, si sono messi all'inseguimento del mezzo. 

Un posto di controllo in via Piave

E' stato predisposto un posto di controllo in via Piave e proprio qui il veicolo è stato fermato. Il conducente, M.R., 30enne tunisino di Marghera con precedenti, si è mostrato subito agitato. E' sceso dal veicolo ed è stato accompagnato in questura. Gli agenti, una volta completata l'identificazione, lo hanno denunciato per ricettazione. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel furgone anche la bici del vicino

Nel frattempo, è stato chiamato il proprietario dei mezzo che non ha notato segni di scasso sul veicolo, nonostante mancassero l'autoradio e un piccolo utensile. Durante la riconsegna del mezzo, nel cassone posteriore è stata rinvenuta una bicicletta modello Bmx che non apparteneva al proprietario del furgone, ma che lui stesso ha riconosciuto come la bici del suo vicino di casa e che è stata riconsegnata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «Ha fotografato le mie bimbe in vaporetto»: nel telefono la polizia trova decine di foto di minori

  • Ecco i divieti che resteranno in vigore anche dopo il 3 giugno

  • Coda verso Venezia al mattino. Pressione sui mezzi nel corso della giornata

  • Ubriaco, picchia una ragazza e i carabinieri: neutralizzato con 2 dosi di sedativo

  • Auto fuori strada, morto un uomo

  • Lite finisce nel sangue: 37enne accoltella l'ex suocero

Torna su
VeneziaToday è in caricamento