menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Entrano nelle case come turisti e le svaligiano: a segno doppio colpo da 90mila euro

I banditi, negli scorsi giorni, hanno svaligiato due appartamenti di Venezia, nel sestiere di Cannaregio. Hanno approfittato dell'assenza dei proprietari per razziare e fuggire col bottino

Una tattica fruttuosa quella dei ladri, probabilmente una banda, che nei giorni scorsi hanno ripulito due case in pieno centro storico a Venezia: come riporta la Nuova, i banditi avrebbero utilizzato delle comuni valigie da "turisti" per entrare ed uscire da due appartamenti, entrambi a Cannaregio, senza dare nell'occhio, dando la parvenza di essere dei comuni affittuari, e perdendosi tra la folla con la refurtiva una volta messi a segno i colpi. Senza dare nell'occhio.

Il primo furto in casa in rio Terà della Maddalena. I ladri si sono intrufolati all'interno dell'appartamento di un'anziana signora, trafugando oggetti per un valore complessivo di crica 40mila euro. Non è andata meglio ai proprietari di un'abitazione in calle delle Vele, dalla quale i banditi se ne sarebbero andati con circa 50mila euro di refurtiva. Approfittando dell'assenza degli inquilini, la banda è riuscita ad agire in tutta tranquillità, rovistando ovunque con calma e asportando dalle stanze qualsiasi tipo di oggetto di valore, o che comunque potesse essere rivenduto ad un buon prezzo.

Per le forze dell'ordine, i carabinieri di Cannaregio e la polizia di San Marco, non sarà facile risalire ai colpevoli, in quanto negli appartamenti non c'era la benché minima traccia di effrazione, le porte blindate d'ingresso, infatti, non erano state scassinate. I delinquenti non dovrebbero essere islamici, dal momento che avrebbero arraffato anche numerose bottiglie di whisky e liquori. L'ipotesi sulla quale stanno lavorando militari ed agenti è che i ladri possano essere collegati a qualcuno che conosce la zona, forse un residente, forse un impiegato in qualche impresa edile.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento