rotate-mobile
Giovedì, 8 Dicembre 2022
Cronaca Dorsoduro / Calle Lunga San Barnaba

Doppio furto all'Acqua e sapone, giovane veneziano denunciato

Nei guai un ragazzo di 25 anni. In casa trovato anche materiale rubato su un'imbarcazione

Un giovane veneziano è stato denunciato per aver commesso due furti all'interno del negozio «Acqua e Sapone» di calle San barnaba a Venezia. E' stato identificato dai carabinieri della stazione di San Marco, al termine delle indagini cominciate dopo la segnalazione del personale dell'attività commerciale. 

I due furti risalgono al 31 marzo e all'8 aprile. Durante una perquisizione a casa di A.S., 25 anni e della compagna, è stata trovata gran parte della refurtiva. I militari hanno trovato anche altro materiale rubato la notte precedente in una barca: un estintore, una tanica di benzina e un salvagente. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Doppio furto all'Acqua e sapone, giovane veneziano denunciato

VeneziaToday è in caricamento