menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Furti della collana e "falle" nella filiera: denunce e contravvenzioni

I carabinieri di Cavarzere e Chioggia hanno denunciato tre persone colpevoli del furto di una collanina d'oro. Multati invece quattro pescatori per il mancato rispetto delle norme igieniche nella filiera

Colpiscono ancora i ladri delle collanine: l’ultimo furto è avvenuto nelle scorse ore a Cavarzere ai danni di una donna. La signora è stata avvicinata da tre malviventi, due donne e un uomo, residenti tra Padova e Venezia, che con l’inganno sono riusciti a sfilarle dal collo la collana d’oro. I tre ladri, però, già noti alle forze dell’ordine, sono stati subito presi e denunciati in stato di libertà dai carabinieri di Cavarzere.

"DOVE TROVO FARMACIA?" E RUBANO COLLANA

CONTRAVVENZIONI A PESCATORI. A seguito invece di controlli per il mancato rispetto de requisiti generali d’igiene nella filiera dei prodotti ittici, il nucleo natanti di Chioggia ha comminato quattro sanzioni ai danni di altrettanti conducenti di pescherecci per un totale di 2300 euro.


PATENTI E BICI RUBATE. I militari di Chioggia hanno denunciato un 23enne del posto, già noto alle forze dell'ordine, trovato in possesso di due biciclette rubate del valore di circa 3000 euro: i legittimi proprietari ne avevano denunciato il furto nei giorni scorsi. A Campagna Lupia, infine, i carabinieri hanno ritirato quattro patenti ad altrettanti conducenti: tre sono stati trovati con un tasso alcolico superiore al consentito, uno sotto l'effetto di stupefacenti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento