menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Spesa nei supermercati senza pagare, cinque ladri denunciati

Sono stati bloccati dagli addetti alla sicurezza e dai carabinieri. Due episodi al Prix di Mira e uno al Valecenter di Marcon

Cinque ladri scoperti in poche ore: è il risultato dei controlli dei carabinieri della compagnia di Mestre, impegnati in questi giorni a pattugliare la terraferma veneziana. Nella serata di sabato i militari della tenenza di Mira sono intervenuti al supermercato Prix, denunciando in stato di libertà una ladra che aveva deciso di fare la spesa gratis: la signora, 56enne nata in Svizzera e residente in zona, è stata individuata dal personale della sicurezza e quindi consegnata agli uomini in divisa. Stessa sorte per altre due donne, moldave di professione badanti, bloccate nello stesso punto vendita il pomeriggio di domenica. Anche in questo caso stavano cercando di andarsene con della merce senza averla pagata.

Altra coppia di ladri scoperti invece dai carabinieri di Marcon nel negozio "Quellogiusto" del Valecenter: un senegalese e un italiano del posto, entrambi 21enni, cercavano di andarsene con abiti rubati dagli scaffali senza passare in cassa. I loro movimenti sono stati notati dagli addetti alla sicurezza e per i ragazzi è scattata la denuncia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Attualità

Caldo anomalo, temperature record per febbraio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento