menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ladri scatenati a Scorzè, razzia in due villette con la padrona dentro

Le incursioni in via 4 novembre verso le 20 di lunedì. A finire nel mirino due abitazioni a schiera attigue. Rubati in pochi minuti soldi e monili

In un baleno si sono portati via soldi e gioielli per poi sparire nell'oscurità. In un orario in cui sono ancora molte le persone per strada. Ladri scatenati poco prima delle 20 di lunedì in via 4 Novembre a Scorzè. Noncuranti del fatto di entrare in azione a poca distanza dalla stazione locale dei carabinieri. Due villette a schiera sono rimaste vittima di una «visita indesiderata» dei ladri senza che nessuno dei residenti si sia accorto di nulla. Nemmeno la proprietaria della villetta di testa, appena tornata nella sua abitazione.

La malcapitata dopo aver aperto la porta d'ingresso era salita al piano superiore. Tempo pochi minuti ed è ridiscesa, scoprendo che all'appello mancavano 150 euro in contanti. I furfanti sarebbero entrati da una finestra aperta a ribalta del piano terra, dopo essersi addentrati nel giardino dell'abitazione. Semplice insinuare la mano e aprirsi la via.

Stesso destino poco felice anche per il vicino, ritrovatosi «ripulito» in fretta e furia di alcuni preziosi. Anche lui si è accorto subito del furto. Appena tornato a casa, infatti, aveva visto la rete del cancelletto spostata. Come se qualcuno ci fosse salito sopra per scavalcare. E con ogni probabilità è stato proprio così. Una volta nella sua proprietà i delinquenti sono riusciti a penetrare nell'abitazione cercando di razziare il possibile in pochi minuti. Non è ancora chiaro quale delle due abitazioni sia stata visitata per prima. Nessuno si sarebbe accorto di nulla. Nemmeno un'auto sospetta, nemmeno un complice a fare il «palo». Di certo, però, la sensazione che nelle ultime settimane nel Miranese il numero dei furti in casa stia lievitando.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sciopero generale, Sgb incrocia le braccia per 24 ore nei trasporti

Attualità

Rischia di saltare la prima della scuola media Calvi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento