menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Furti a raffica in centro storico: colti in flagranza con macchinette da caffè e abiti

Due cittadini georgiani di 40 e 43 anni bloccati dalla polizia locale martedì in zona Mercerie. Avevano già sottratto merce in un negozio di elettrodomestici e in un altro di souvenir

Furti a raffica nei negozi del centro storico fino all'epilogo di martedì pomeriggio. Due cittadini georgiani colti in flagranza sono stati fermati dalla polizia locale in zona Mercerie a Venezia. Si tratta di un 40enne e un 43enne intercettati verso le 13 mentre si aggiravano con fare sospetto vicino alla Torre dell'orologio a San Marco.

Gli agenti, in borghese, avevano notato la coppia e deciso di seguirne le mosse. I due cittadini hanno prima compiuto un furto all'interno di un negozio di elettrodomestici, poi in uno di souvenir, e quindi hanno preso di mira uno store sportivo, prima di essere fermati dalla pattuglia. I due sono stati bloccati e deferiti all'autorità giudiziaria per il reato di furto pluriaggravato continuato.

Una volta scoperti i responsabili hanno spontaneamente consegnato agli agenti la merce sottratta, tra cui due macchine da caffè, dei souvenir in vetro, e dell'abbigliamento sportivo, più una giacca in pelle e altro materiale che avevano rubato in precedenza in due altri esercizi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Estate 2021, Ryanair annuncia 65 nuove rotte dal Veneto

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento