menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Colpi agli imprenditori, svuotate le casseforti: bottino 100mila euro

Doppia incursione a Portogruaro: i malviventi hanno approfittato dell'assenza dei proprietari, che si trovavano in vacanza. Rubati soprattutto gioielli

I facoltosi padroni di casa sono in vacanza, i predoni pensano bene di far visita alle loro abitazioni e di portarsi via un ricco bottino. Totalizzando una refurtiva che, secondo quanto riportano i quotidiani locali, ammonterebbe a 100mila euro. Il doppio raid è andato in scena a Portogruaro, e le dinamiche dei furti fanno pensare che i malviventi conoscessero molto bene i loro obiettivi, entrambi affermati imprenditori del posto.

Il primo colpo è andato in scena la notte tra mercoledì e giovedì, nella villa della titolare di un'azienda attiva nel commercio di componenti per mezzi agricoli. I predoni avrebbero puntato dritto alla cassaforte, aprendola e portandosi via tutto ciò che conteneva: il bottino, pare, è costituito soprattutto da gioielli. Sembra che l'allarme sia inizialmente scattato, per poi venire immediatamente disattivato dagli intrusi.

Incursione quasi identica la notte successiva, sempre in città, nella residenza di una famiglia con attività nel campo delle vernici, dei colori e degli smalti. Anche qui i ladri hanno fatto ingresso forzando un ingresso posteriore, dopodiché si sono diretti alla cassaforte e l'hanno aperta: il colpo è stato scoperto dal figlio solo il giorno dopo. Si suppone che ad agire nelle due abitazioni sia una stessa banda, che in qualche modo era a conoscenza della prolungata assenza dei proprietari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'assist del comandante: «Sì alle uscite nel rispetto delle regole»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento