rotate-mobile
Cronaca Jesolo

Furto di profumi per oltre 1200 euro: arrestati

Bloccati nel Trevigiano tre giovani residenti tra Jesolo, San Donà e San Stino

Erano riusciti a sottrarre un gran numero di profumi di marca all'interno del negozio "Manesso" di Roncade (Treviso), scappando con 19 confezioni per un valore di oltre 1200 euro. L'episodio è avvenuto martedì pomeriggio. L'auto dei ladri, una Fiat Punto, è stata fermata poco dopo il colpo dai carabinieri a Casale sul Sile: a bordo del mezzo una 28enne di Jesolo e un moldavo di 24 anni, residente a San Stino.

Per entrambi (con vari precedenti alle spalle), dopo il ritrovamento della refurtiva, è scattato l'arresto. I due hanno deciso di patteggiare: la ragazza è stata condannata a 2 mesi, il ragazzo a 4, con conseguente scarcerazione.

In auto c'era un terzo occupante, il quale in un primo momento si è dileguato: raggiunto poco dopo, si è scoperto che si trattava di un marocchino di 28 anni residente a San Donà, che avrebbe dovuto trovarsi ai domiciliari. È stato quindi denunciato per il reato di evasione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto di profumi per oltre 1200 euro: arrestati

VeneziaToday è in caricamento