menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ripulivano i turisti in treno, arrestati

In manette una coppia di ladri fermata sulla tratta tra Roma e Venezia. Prima settimana di settembre: 9 denunce e due arresti

La loro specialità era ripulire i bagagli dei turisti a bordo dei treni. L'ultimo furto, però, è costato l'arresto a una coppia di ladri, un 36enne e una 29enne, che sono stati fermati dalla polizia ferroviaria su un convoglio tra Roma Termini e Venezia Mestre. 

I due sono stati bloccati dagli agenti che nella prima settimana di settembre sono stati impegnati, in tutto il Veneto, a presidiare le principali stazioni ferroviarie e i treni. Il bilancio è di oltre 2mila persone identificate, di cui due arrestate e nove denunciate. Un 24enne nigeriano, riconosciuto quale autore di una rapina ai danni di un suo connazionale che risale a fine luglio a Quarto d’Altino, è stato denunciato. Nella circostanza l’uomo aveva aggredito con calci e pugni la vittima per rubarle il cellulare e il denaro.

Nella settimana appena trascorsa è stata effettuata anche l’operazione “Oro Rosso”, periodicamente disposta su scala nazionale per monitorare e contrastare gli episodi di furti di rame. Dodici sono state le ispezioni eseguite ai depositi di rottami.

           

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Venezia usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Assegno unico figli 250 euro al mese: come ottenerlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento