Ruba un tablet all'aeroporto, denunciato autista Ncc

Nei guai un 32enne che nei giorni scorsi ha derubato l'operatore di un'agenzia di viaggi

La vittima si è distratta per un attimo e lui, con una mossa fulminea, ha afferrato il suo tablet lasciato incustodito e se n'è andato. Non aveva fatto i conti con le telecamere di sorveglianza un autista Ncc, che lavora all'aeroporto Marco Polo di Venezia. Gli occhi elettronici lo hanno ripreso e i carabinieri sono riusciti a incastrarlo. L'uomo, un 32enne, nei giorni scorsi è stato denunciato. 

E' ritenuto il responsabile di un antipatico furto avvenuto poco prima ai danni di un operatore di una agenzia di viaggi operante nello stesso scalo. Approfittando del notevole flusso di passeggeri, in un attimo ha fatto sparire il tablet. Dopo aver ricevuto la denuncia della vittima, i militari hanno avviato un'indagine lampo e hanno incastrato l'autista.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un bambino sparito dopo scuola è stato ritrovato dopo ore di ricerche

  • Due casi di overdose in poche ore a Mestre, morto un 24enne

  • Tour fotografico nella ex Sirma, fabbrica abbandonata a Porto Marghera

  • Trovato il corpo senza vita di Paolo Tramontini

  • Il sindaco Brugnaro risponde alle polemiche di Celentano: «L'ho invitato qui»

  • Recuperato senza vita l'anziano di San Donà

Torna su
VeneziaToday è in caricamento